• 0

Voli e Hotel Reunion

VOLI PER LA REUNION – OCEANO INDIANO
 Grand Hotel du Lagon – Saint Gilles les Bains 
5 Stelle (Hotel) Reunion  Reunion
Grand Hotel du Lagon Ulteriori informazioni sulla sistemazione Situato a “L’Hermitage”, spettacolare spiaggia Saint Gilles les Bains, con vista sulla laguna, il Grand Hotel Du Lagon è l’unico resort a cinque stelle di Reunion. Immerso in giardini tropicali, ricorda una raffinata atmosfera coloniale d’altri te  

Elenco servizi dedicati agli Sposi in “descrizione hotel”
L’HOTEL RICHIEDE MINIMO 3 NOTTI PER I SOGGIORNI CHE INCLUDONO LA NOTTE DEL 31/12/2011
SUPPLEMENTO CENONE DI NATALE OBBLIGATORIO ADL €106,00 CHD 0/5 ANNI GRATUITO CHD 6/11 ANNI €53,00 CHD 12/17 ANNI €106,00
SUPPLEMENTO CENONE DI CAPODANNO OBBLIGATORIO ADL €198,00 CHD 0/5 ANNI GRATUITO CHD 6/11 ANNI €99,00 CHD 12/17 ANNI €198,00
 
Richiesta disponibilità: Camere 1; Viaggiatori 2; Soggiorno  (7 notti)
Camera 1   Prezzo del Servizio Per Persona Totale

RQ Camera Doppia Junior Suite  con trattamento BB    1442 € 2884 €

RQ Camera Doppia Superior  con trattamento BB    1155 € 2310 €
 Le Nautile Hotel – Saint Gilles les Bains 
3 Stelle (Hotel) Reunion  Reunion
Le Nautile Hotel Ulteriori informazioni sulla sistemazione Situato nella costa ovest di Réunion tra Saint Gilles les Bains e la cittadina di La Saline les Bains, direttamente sulla spiaggia, Le Nautile Hotel è una struttura in elegante stile creolo dai colori pastello, completamente immersa in un giardino  

Quota 2° Bambino soggetta a riconferma
SUPPLEMENTO CENONE DI NATALE OBBLIGATORIO ADL: € 127,00 CHD 5/12 ANNI: € 64,00 CHD 0/5 ANNI: GRATUITO
SUPPLEMENTO CENONE DI CAPODANNO OBBLIAGATORIO: ADL: € 246,00 CHD 5/12 ANNI: € 124,00 CHD 0/5 ANNI: GRATUITO
SUPPLEMENTO CENONE DI SAN VALENTINO (OBBLIGATORIO SOLO PER GLI OSPITI CHE PRENOTANO LE MEZZA PENSIONE DALL’ITALIA): ADL: € 79,00 CHD 5/12 ANNI: € 40,00 CHD 0/5 ANNI: GRATUITO
 
Richiesta disponibilità: Camere 1; Viaggiatori 2; Soggiorno (7 notti)
Camera 1   Prezzo del Servizio Per Persona Totale

RQ Camera Doppia Salon  con trattamento BB    868 € 1736 €

RQ Camera Doppia Junior Suite  con trattamento BB    917 € 1834 €

RQ Camera Doppia Senior Suite  con trattamento BB    1204 € 2408 €
 Le Recif – Saint Gilles les Bains 
3 Stelle (Hotel) Reunion  Reunion
Le Recif Ulteriori informazioni sulla sistemazione Situato nella zona di Saint Gilles Les Bains, direttamente affacciato sulla laguna, Le Recif è costruito in stile creolo all’interno di un giardino di 3 acri sulla spiaggia de “L’Hermitage”. E’ una struttura semplice ma con un buon rapporto qualit 

Quota 2° Bambino soggetta a riconferma
Elenco servizi dedicati agli Sposi in “descrizione hotel”
SUPPLEMENTO CENONE DI NATALE OBBLIGATORIO ADL € 80,00 CHD 0/5 ANNI GRATUITO CHD 6/11 ANNI € 40,00 CHD 12/17 ANNI € 80,00
SUPPLEMENTO CENONE DI CAPODANNO OBBLIGATORIO ADL € 119,00 CHD 0/5 ANNI GRATUITO CHD 6/11 ANNI € 60,00 CHD 12/17 ANNI € 119,00
L’HOTEL RICHIEDE MINIMO 3 NOTTI PER I SOGGIORNI CHE INCLUDONO LA NOTTE DEL 31/12/2011
 
Richiesta disponibilità: Camere 1; Viaggiatori 2; Soggiorno  (7 notti)
Camera 1   Prezzo del Servizio Per Persona Totale

RQ Camera Doppia Junior Suite  con trattamento BB    959 € 1918 €
Un isola immersa nell’oceano Indiano, spiagge con palme di noci di cocco, acqua del mare colore turchese e il bianco colore della barriera corallina, un ideale sogno esotico: ma la Reunion è qualcosa di più, rappresenta il paradiso della diversità. Una natura selvaggia che offre una ricchezza straordinaria di paesaggi, sui soli 2500 kmq. Ha la capacità di fare scoprire la varietà dei paesaggi di un continente. Ad ogni angolo l’isola cambia aspetto, dall’arido al tropicale, all’alpino, per offrire il meglio di sé. Dal mare, ai monti, ai vulcani e alle incantevoli vallate nel centro dell’Isola; grazie a piogge abbondanti le valli dei monti hanno una vegetazione da serra tropicale, con felci arborescenti e orchidee. La natura offre un mix di flora straordinario. Oltre alle specie originarie, si sono aggiunte specie esotiche e di altri contesti climatici come la sterpaglia della savana africana, i bambù del sud-est asiatico, le conifere alpine, la vaniglia originaria del Messico, le felci, i gerani, piante di caffè e piante di cotone.Reunion, è territorio francese, un frammento della comunità europea circondato da campi di canna da zucchero e alberi di mango. Una popolazione che al pari della natura, è costituita da un autentico miscuglio di razze come in una grande metropoli, che ha creato un contesto culturale unico al mondo costituito da un mix di usi costumi e religioni che va dall’Europa all’Asia all’Africa. È la storia di secolari migrazioni dai contadini bretoni ai funzionari di stato parigini, dai schiavi malgasci ai braccianti indiani, dai commercianti cinesi ai commercianti arabi, dai navigatori portoghesi ai marinai olandesi.
L’isola, possesso francese dal 1638, fu dapprima utilizzata come prigione per gli indesiderabili della patria e per i marinai rivoltosi, poi utilizzata per la coltivazione del caffè nel ‘700 e per la coltivazione della canna da zucchero nell’ 800 fino al 1950, coltivazioni che richiedevano la presenza di molta manodopera. Abolita la schiavitù nel 1848, fu favorita l’immigrazione anche da località lontane. Dal 1950, nuovi tipi di coltura caratterizzano il paesaggio come le orchidee e le piantagioni di vaniglia della qualità bourbon, nota in tutto il mondo. L’Isola diventa negli anni ‘60 importante per la produzione delle essenze con l’estrazione di geranio e vetiver, e per la composizione dei profumi di essenze pregiate.Un ambiente unico al largo del Madagascar, questa è la Reunion fra vette di 3000 metri, due vulcani uno spento e uno in tutt’ora in funzione (Petit de la Fornaise), che hanno lasciato tali segni da permettere un viaggio nelle ere geologiche. I due massicci vulcanici sono collegati da un vasto altopiano dalle caratteristiche quasi alpine dove a Palin des cafres a 1200 metri d’altezza accanto alle acacie, che evocano profumi d’Africa, laggiù dove fioriscono bocche di leone e pascolano mucche che evocano un paesaggio alpino dell’Alta Savoia..Al centro dell’isola si sono formati tre immensi anfiteatri naturali a fare da contorno ai due massicci vulcanici raggiungibili in auto: Salazie e Cilaos, l’altro “Cirque de Mafate”, raggiungibile solo ai trekker o agli elicotteri dove vive un piccola comunità di circa 600 abitanti, tra campi e rocce chiamati caparbi montanari dei tropici.

Il Cirque de Salazie, vicino alla capitale Saint Denise, invece è caratterizzato dalle frequenti piogge che gonfiano i torrenti, e attraversano boschi fittissimi, formando un centinaio di cascate d’acqua. Iil luogo è meta ambita per tutti gli appassionati del kayak e della canoa.

Il “Cirque de Cilaos” offre centinaia di percorsi alpinistici, da fare a piedi o in mountain bike, la località è gemellata con Chamonix. Recentemente sono state aperti dei stabilimenti termali al fine di potere utilizzare le tre sorgenti termali di acque bicarbonate sodiche, che sgorgano ad una temperatura di 30-38 gradi.

Reunion è anche stagione di mare e d’abbronzatura assicurata, spiagge di sabbia lavica tra Saint Denis e Sanit Pierre per tutto l’anno, con una temperatura dell’acqua che oscilla tra i 20 gradi e i 26 gradi per la maggior parte dell’anno. Per i surfisti la meta ideale è Saint Leu, tranquillo villaggio sulla costa occidentale, dove mettere alla prova le proprie capacità acrobatiche sull’acqua. Tra Saint Leu e Saint Gilles un immenso parco marino vi invita alla visita dei fondali con maschera e pinne oppure su un motoscafo da una chiglia con vetrata panoramica, per esplorare il reef e le grandi barriere coralline tra banchi di pesce multicolore, pesce palla e pesce pappagallo. Attenzione, sotto i venti metri di profondità, il mare diventa regno di squali e barracuda. Reunion è l’isola dei giardini, da quelli lussureggianti delle case signorili ai modesti ma colorati delle case creole. Una visita al giardino delle essenze e spezie di Saint-Philippe, uno dei più ricchi al mondo, la Maison Follio a Hell-bourgh dimora ottocentesca di grande pregio.A Plain des Crafen un museo interattivo svela i segreti del vulcano e dell’attività eruttiva dell’Isola e del mondo .Sempre da questa località la possibilità delle escursioni a cavallo guidate per la giornata. Presso Pitou St-Leu la “Stella Matuning”, una panoramica della storia, della geografia e dell’economia dell’Isola all’interno di uno dei più grandi zuccherifici dell’Isola.
DOCUMENTIPer i turisti italiani in viaggio verso l’Isola di Réunion è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio. Per un viaggio di lavoro occorre avere il permesso di soggiorno, che viene rilasciato dalla prefettura locale presentando il passaporto valido.FORMALITÀ DOGANALI

L’isola di Réunion è un Dipartimento Oltremare della Francia e le norme doganali sono le stesse applicate in Francia. A partire dal 30 giugno ’99 nei paesi membri dell’Unione Europea (esclusi Danimarca, Finlandia e Svezia) è stata abolita la vendita duty-free, quindi questa nuova disposizione vale anche per la Rèunion; non esistono più limiti di importazione, ma comunque bisogna dimostrare che le merci acquistate sono per uso personale. Non è consentito portare nel paese piante e verdura. E’ meglio evitare di portare della frutta nel paese. Non bisogna pagare alcuna tassa d’imbarco al momento dell’uscita dal paese.

VALUTA / BANCHE / POSTE

Nell’isola di Réunion dal 1° gennaio 2002, la valuta ufficiale è l’Euro. Si trovano monete da 1/2/5/10/20/50 centesimi, da 1e 2 Euro, mentre le banconote sono in tagli da 5/10/20/50/100/200/500 Euro. E’ possibile cambiare le valute più forti presso le banche dell’isola e gli uffici di cambio. In molti posti vengono accettati US$. Le carte di credito più diffuse (Visa, American Express, Diners’ Club) sono accettate quasi ovunque, ma non dai piccoli commercianti. La carta di credito American Express è accettata in modo più limitato. E’ possibile prelevare anche con le carte di credito presso gli sportelli automatici. Prima di partire è opportuno rivolgersi alla compagnia della propria carta di credito per avere informazioni più dettagliate sull’accettabilità e sui diversi servizi disponibili nel paese. I Traveller’s Chèque sono accettati in molti posti. Gli Euro Chèques vengono accettati solamente in alcune banche.

Gli uffici postali si trovano un po’ ovunque. Il servizio di fermo posta è disponibile a Saint-Denis.

ORARI SERVIZI / BANCHE / NEGOZI / POSTE

Gli orari degli uffici sono i seguenti: da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18. Gli sportelli bancari sono aperti da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 16. I negozi seguono questi orari: da lunedì a sabato, dalle 8.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18. Alcuni commercianti rimangono aperti anche la domenica mattina. L’ufficio centrale della posta è aperto dalle 8 alle 16 e il sabato dalle 8 alle 12.

CHIAMATE TELEFONICHE

Chiamate Italia – Réunion:comporre il prefisso internazionale 00262, quindi il numero desiderato. Non esiste l’indicativo urbano.

Chiamate Réunion – Italia: comporre il prefisso internazionale 0039, l’indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato.

La telefonia pubblica offre un buon servizio. A Saint-Denis è possibile spedire telegrammi.